RECUPERO PUNTI

Per recuperare i punti della patente dopo averli persi a seguito di un’infrazione è necessario frequentare un corso presso una normale scuola guida, e sostenere un esame prima teorico e poi pratico. Grazie a questi corsi è possibile accreditare 6 punti sulla propria patente, con l’eccezione di chi è in possesso di una patente professionale che può recuperare 9 punti in una volta sola. La durata dei corsi è di 12 ore per le patenti A e B, 18 ore per le patenti C, D, CE, DE, KA, KB.
L’esame deve essere sostenuto da chi ha commesso una violazione che comporta la perdita di più di 5 punti e che, nell’arco di 12 mesi, subisca altre due decurtazioni da almeno 5 punti ciascuna. Per le decurtazioni minori è previsto un sistema di premi per i guidatori virtuosi: per i neopatentati senza sanzioni ci sarà un accredito di un punto all’anno per 3 anni; successivamente si aggiungono 2 punti ogni 2 anni senza infrazioni, fino ad un massimo complessivo di 30 punti sulla patente.